Fibromialgia e Cannabis Medica

 La Cannabis medica rappresenta un’opzione terapeutica promettente per la fibromialgia per la sua efficacia e il tasso estremamente  basso di effetti collaterali.

Può dunque rappresentare una ragionevole alternativa terapeutica ad altri farmaci a più elevato rischio di dipendenza e con maggiori probabilità di gravi effetti avversi.

GELI TRANSDERMICI: PROPRIETA’ ED UTILITA’

Solitamente i geli si ultilizzano per ottenere un rilascio locale, cioè sulla cute, con il PLO (Pluronic Lecitin Organogel) si ha la possibilità di ottenere un assorbimento transdermico.

Per sistema transdermico si intende un dispositivo che consente un’azione sistemica di un dato principio attivo, mediante assorbimento topico, ovvero attraverso la pelle.

In parole semplici il farmaco arriva al circolo sanguigno attraverso il derma, senza utilizzare la classica via orale o parenterale.