Pregnenolone: da oggi non si può più prescrivere

Da fine Luglio non è più possibile per i medici prescrivere e per i farmacisti preparare prodotti galenici a base di PREGNENOLONE in qualsiasi formulazione. Questo principio attivo era ampiamente utilizzato nelle terapie rigenerative anti-aging, e per alleviare diversi sintomi e disturbi che sperimentano le donne durante la perimenopausa e menopausa, ma non solo.

ORMONI BIOIDENTICI

IL CONTESTO

La variazione dell’ambiente ormonale associata alla peri-menopausa,  alla menopausa o a specifiche condizioni patologiche può portare a sintomi che influenzano negativamente  la qualità di vita della donna con sintomatologia legata a:

  • disturbi dell’apparato cardiocircolatorio
  • osteoporosi
  • depressione
  • calo della libido
  • ansia e stress
  • secchezza vaginale
  • perdita di memoria
  • sudorazione eccessiva

 

 

 

IL RUOLO DEI TERPENI E L’EFFETTO ENTOURAGE

Il termine “terpeni” si riferisce ad una grande classe di composti organici presenti in natura, noti anche come isopreni, caratterizzati da una struttura è basata su ripetizione di unità isopreniche (C5H8)x, con x>2. I terpeni vengono prodotti da tante piante e tanti animali e fungono da neurotrasmettitori biosintetici.