IL RUOLO DEI TERPENI E L’EFFETTO ENTOURAGE

Il termine “terpeni” si riferisce ad una grande classe di composti organici presenti in natura, noti anche come isopreni, caratterizzati da una struttura è basata su ripetizione di unità isopreniche (C5H8)x, con x>2. I terpeni vengono prodotti da tante piante e tanti animali e fungono da neurotrasmettitori biosintetici.

 

Fibromialgia e Cannabis Medica

 La Cannabis medica rappresenta un’opzione terapeutica promettente per la fibromialgia per la sua efficacia e il tasso estremamente  basso di effetti collaterali.

Può dunque rappresentare una ragionevole alternativa terapeutica ad altri farmaci a più elevato rischio di dipendenza e con maggiori probabilità di gravi effetti avversi.

Cenni sulle tecniche analitiche degli estratti magistrali di cannabis:

Nell’ attività del farmacista galenista i controlli analitici delle materie prime in ingresso e dei preparati in uscita così come prescritto dalla legislazione dalle  norme di buona preparazione e dalla stessa etica professionale fa parte integrante del lavoro. Con le preparazioni estrattive di cannabis è nata l’esigenza di un particolare controllo per dare al galenista così come al medico e paziente lo stessa sicurezza della resa estrattiva e quindi del controllo della posologia. Le tecniche utilizzate e previste dal decreto sono di chimica specialistica per cui i non addetti difficilmente si orientano facilmente ma può essere utile soprattutto per alcune aree professionali intercettare i meccanismi che stanno alla base dei dati.